giovedì 6 aprile 2017

Resoconto GP Austria 2000 - Hakkinen riaccende la lotta per il Mondiale!


Dopo la debacle del GP di Francia, Schumacher non riesce a riprendersi, costretto ad inseguire le due Mclaren di Coulthard e Hakkinen, in rapida crescita grazie ai recenti sviluppi portati dal team di Woking. Una collisione con il brasiliano Zonta vanifica ogni speranza del Kaiser, affidatosi a un Rubens Barrichello terzo e mai in grado di ostacolare il trionfo delle due Frecce d'Argento. Chiudono la top six Jacques Villeneuve (BAR), Jenson Button (Williams) e Mika Salo (Sauber). Nelle verifiche del dopogara sulla vettura di Hakkinen viene rilevata la mancanza di un sigillo sulla centralina, pur non essendo stata manomessa. Il pilota finlandese non vede dunque vanificati i suoi sforzi per accorciare il gap in classifica, ma la Mclaren si è vista costretta a rinunciare ai dieci punti della vittoria nel Campionato Costruttori.



Il film della gara: