sabato 25 marzo 2017

Albo d'oro F1: 1972

La sfortuna di Jackie Stewart negli anni pari proseguì anche nel 1972, permettendo al giovanissimo Emerson Fittipaldi la conquista del titolo iridato al volante della Lotus 72D (che trionfò anche nel Mondiale Costruttori). Una serie di ben 5 successi e 3 podi in nove gare consentì al pilota brasiliano il definitivo sorpasso in classifica e la consacrazione come Campione del Mondo ai danni dello scozzese Stewart (vincitore in 4 occasioni). A podio anche l'"Orso" Danny Hulme, davanti al ferrarista Jacky Ickx e a Peter Revson, rampollo della famiglia Revlon al volante della Mclaren sponsorizzata dalla rivale Yardley.
La stagione 1972 fu anche la prima annata da pilota di F1 a tempo pieno per Niki Lauda, destinato ad una carriera da assoluto protagonista del Circus per oltre un decennio, e l'ultima per Helmut Marko (attuale consulente del team Red Bull Racing e amico di fiducia del patron della scuderia austriaca Dietrich Mateschitz), colpito in prossimità dell'occhio sinistro da un sasso sparato ad altissima velocità dalla vettura del Campione Fittipaldi durante il GP di Francia.


Campionato Piloti:


Primo Titolo piloti per Emerson Fittipaldi
1 - Emerson Fittipaldi (Lotus): 61 Punti
2 - Jackie Stewart (Tyrrell): 45 Punti
3 - Denny Hulme (Mclaren): 39 Punti
4 - Jacky Ickx (Ferrari): 27 Punti
5 - Peter Revson (Mclaren): 23 Punti
6 - François Cevert (Tyrrell): 15 Punti
7 - Clay Regazzoni (Ferrari): 15 Punti
8 - Mike Hailwood (Surtees): 13 Punti
9 - Ronnie Peterson (March): 12 Punti
10 - Chris Amon (Matra): 12 Punti
11 - Jean-Pierre Beltoise (BRM): 9 Punti
12 - Mario Andretti (Ferrari): 4 Punti
13 - Howden Ganley (BRM): 4 Punti
14 - Brian Redman (Mclaren): 4 Punti
15 - Graham Hill (Brabham): 4 Punti
16 - Carlos Reutemann (Brabham): 3 Punti
17 - Andrea De Adamich (Surtees): 3 Punti
18 - Carlos Pace (Politoys): 3 Punti
19 - Tim Schenken (Surtees): 2 Punti
20 - Arturo Merzario (Ferrari): 1 Punto
21 - Peter Gethin (BRM): 1 Punto
22 - Wilson Fittipaldi (Brabham): 0 Punti
23 - Niki Lauda (March): 0 Punti
24 - Patrick Depailler (Tyrrell): 0 Punti
25 - Helmut Marko (BRM): 0 Punti
26 - Mike Beuttler (March): 0 Punti
27 - Henri Pescarolo (Politoys): 0 Punti
28 - David Walker (Lotus): 0 Punti
29 - Jody Scheckter (Mclaren): 0 Punti
30 - Rolf Stommelen (Eifelland): 0 Punti
31 - Reine Wisell (BRM/Lotus): 0 Punti
32 - Sam Posey (Surtees): 0 Punti
33 - Nanni Galli (Ferrari/Tecno): 0 Punti
34 - Skip Barber (March): 0 Punti
35 - John Love (Surtees): 0 Punti
NC - Dave Charlton (Lotus): 0 Punti
NC - Derek Bell (Tecno): 0 Punti
NC - Alex Soler-Roig (BRM): 0 Punti
NC - Jackie Oliver (BRM): 0 Punti
NC - François Migault (Connew): 0 Punti
NC - John Surtees (Surtees): 0 Punti
NC - Bill Brack (BRM): 0 Punti
NC - William Ferguson (Brabham): 0 Punti


Campionato Costruttori:



Il team Lotus si aggiudica il titolo 1972
1 - Lotus: 61 Punti
2 - Tyrrell: 51 Punti
3 - Mclaren: 47 (49) Punti
4 - Ferrari: 33 Punti
5 - Surtees: 18 Punti
6 - March: 15 Punti
7 - BRM: 14 Punti
8 - Matra: 12 Punti
9 - Brabham: 7 Punti
10 - Tecno: 0 Punti
11 - Politoys: 0 Punti
12 - Connew: 0 Punti