sabato 8 aprile 2017

Albo d'oro F1: 1967

L'"Orso" Denny Hulme si aggiudicò il titolo nella stagione 1967, beffando il Campione in carica e suo compagno di squadra Jack Brabham, che per tutta risposta lo lasciò a piedi l'anno successivo. A premiare il neozelandese Hulme fu la sua maggiore costanza, con 6 podi e 2 vittorie a Monaco e in Germania (sul lunghissimo tracciato del Nurburgring dove, ribellandosi agli ordini del team, primeggiò davanti allo stesso Brabham).
La maggiore fragilità della Lotus impedì una lotta alla pari per Jim Clark, capace comunque di approfittare del rapporto conflittuale dei suoi rivali per arrivare a due passi dal titolo e guadagnarsi il 'titolo' di pilota da battere per l'anno venturo.
Il 1967 fu anche l'anno della prima affermazione del team Honda in F1 (grazie al Campione del 1964 John Surtees) nel Gran Premio d'Italia.

Classifica Finale:



Hulme beffa il capo-squadra Brabham e vince il titolo piloti 1967
1 - Denny Hulme (Brabham): 51 Punti
2 - Jack Brabham (Brabham): 46 (48) Punti
3 - Jim Clark (Lotus): 41 Punti
4 - John Surtees (Honda): 20 Punti
5 - Chris Amon (Ferrari): 20 Punti
6 - Pedro Rodriguez (Cooper): 15 Punti
7 - Graham Hill (Lotus): 15 Punti
8 - Dan Gurney (Eagle): 13 Punti
9 - Jackie Stewart (BRM): 10 Punti
10 - Mike Spence (BRM): 9 Punti
11 - John Love (Cooper): 6 Punti
12 - Jo Siffert (Cooper): 6 Punti
13 - Jochen Rindt (Cooper): 6 Punti
14 - Bruce Mclaren (Mclaren/Eagle): 3 Punti
15 - Jo Bonnier (Cooper): 3 Punti
16 - Chris Irwin (Lotus/BRM): 2 Punti
17 - Bob Anderson (Brabham): 2 Punti
18 - Mike Parkes (Ferrari): 2 Punti
19 - Guy Ligier (Cooper/Brabham): 1 Punto
20 - Ludovico Scarfiotti (Eagle): 1 Punto
21 - Jacky Ickx (Cooper): 1 Punto
22 - Jean-Pierre Beltoise (Matra): 0 Punti
23 - David Hobbs (BRM): 0 Punti
24 - Jonathan Williams (Ferrari): 0 Punti
25 - Alan Rees (Cooper/Brabham): 0 Punti
26 - Richard Attwood (Cooper): 0 Punti
27 - Mike Fisher (Lotus): 0 Punti
NC - Dave Charlton (Brabham): 0 Punti
NC - Luki Botha (Brabham): 0 Punti
NC - Al Pease (Eagle): 0 Punti
NC - Piers Courage (Lotus/BRM): 0 Punti
NC - Moises Solana (Lotus): 0 Punti
NC - Sam Tingle (LDS): 0 Punti
NC - Lorenzo Bandini (Ferrari): 0 Punti
NC - Johnny Servoz Gavin (Matra): 0 Punti
NC - Silvio Moser (Cooper): 0 Punti
NC - Hubert Hahne (Lola): 0 Punti
NC - Giancarlo Baghetti (Lotus): 0 Punti
NC - Eppie Wietzes (Lotus): 0 Punti
NC - Tom Jones (Cooper): 0 Punti
NC - Richie Ginther (Eagle): 0 Punti

Campionato Costruttori:


Brabham vince il secondo titolo costruttori consecutivo
1 - Brabham-Repco: 63 (67) Punti
2 - Lotus-Ford: 44 Punti
3 - Cooper-Maserati: 28 Punti
4 - Honda: 20 Punti
5 - Ferrari: 20 Punti
6 - BRM: 17 Punti
7 - Eagle-Weslake: 13 Punti
8 - Lotus-BRM: 6 Punti
9 - Cooper-Climax 6 Punti
10 - Mclaren: 3 Punti
11 - Brabham-Climax: 2 Punti
12 - Matra: 0 Punti
13 - Eagle-Climax: 0 Punti
14 - LDS: 0 Punti
15 - Lotus-Climax: 0 Punti
16 - Cooper-ATS: 0 Punti