sabato 25 marzo 2017

Albo d'oro F1: 1974

La stagione 1974 segnò l'apice della carriera di Emerson Fittipaldi, al suo secondo titolo con la Mclaren M23 dopo il burrascoso divorzio da Colin Chapman e dal team Lotus. Il pilota brasiliano beffò all'ultima gara lo sfortunato Clay Regazzoni, che decise comunque di onorare il titolo di vice-Campione completando la corsa nelle retrovie con una Ferrari mai performante così come per tutto il weekend di Watkins Glen. 
La disfatta della Rossa fu aggravata da beghe interne al team, che alternava il muletto assegnandolo di volta in volta allo svizzero e al suo compagno di squadra Niki Lauda.
Lauda e il 'Piccolo Orso' Jody Scheckter (chiamato così per la sua somiglianza al neozelandese Hulme) recitarono il ruolo degli outsider di lusso, arrivando a tallonare a lungo il duo Fittipaldi-Regazzoni in classifica. 
A fronte della crescita di Ferrari e Mclaren (Campione del Mondiale Marche a spese proprio della Rossa) si registrò inoltre il crollo prestazionale della Lotus, in difficoltà nel realizzare una nuova vettura in grado di replicare i successi della 72D.


Campionato Piloti:


Secondo Titolo Piloti per Emerson Fittipaldi
1 - Emerson Fittipaldi (Mclaren): 55 Punti
2 - Clay Regazzoni (Ferrari): 52 Punti
3 - Jody Scheckter (Tyrrell): 45 Punti
4 - Niki Lauda (Ferrari): 38 Punti
5 - Ronnie Peterson (Lotus): 35 Punti
6 - Carlos Reutemann (Brabham): 32 Punti
7 - Denny Hulme (Mclaren): 20 Punti
8 - James Hunt (Hesketh): 15 Punti
9 - Patrick Depailler (Tyrrell): 14 Punti
10 - Mike Hailwood (Mclaren): 12 Punti
11 - Jacky Ickx (Lotus): 12 Punti
12 - Carlos Pace (Surtees/Brabham): 11 Punti
13 - Jean-Pierre Beltoise (BRM): 10 Punti
14 - Jean-Pierre Jarier (Shadow): 6 Punti
15 - John Watson (Brabham): 6 Punti
16 - Hans-Joachim Stuck (March): 5 Punti
17 - Arturo Merzario (Iso-Marlboro): 4 Punti
18 - Vittorio Brambilla (March): 1 Punto
19 - Graham Hill (Lola): 1 Punto
20 - Tom Pryce (Token/Shadow): 1 Punto
21 - Guy Edwards (Lola): 0 Punti
22 - David Hobbs (Mclaren): 0 Punti
23 - Jochen Mass (Surtees/Mclaren): 0 Punti
24 - Brian Redman (Shadow): 0 Punti
25 - Mario Andretti (Parnelli): 0 Punti
26 - Howden Ganley (March/Maki): 0 Punti
27 - Tom Belsø (Iso-Marlboro): 0 Punti
28 - Rikky Von Opel (Ensign/Brabham): 0 Punti
29 - Henri Pescarolo (BRM): 0 Punti
30 - Chris Amon (Amon/BRM): 0 Punti
31 - Dieter Quester (Surtees): 0 Punti
32 - Tim Schenken (Trojan/Lotus): 0 Punti
33 - Helmuth Koinigg (Brabham/Surtees): 0 Punti
34 - Rolf Stommelen (Lola): 0 Punti
35 - Derek Bell (Surtees): 0 Punti
36 - Mark Donohue (Penske): 0 Punti
37 - Ian Scheckter (Hesketh/Lotus): 0 Punti
38 - François Migault (BRM): 0 Punti
39 - Ian Ashley (Token/Brabham): 0 Punti
40 - Gijs Van Lennep (Iso-Marlboro): 0 Punti
41 - Eddie Keizan (Tyrrell): 0 Punti
42 - Richard Robarts (Brabham/Iso-Marlboro): 0 Punti
43 - Vern Schuppan (Ensign): 0 Punti
44 - Jacques Laffitte (Iso-Marlboro): 0 Punti
45 - Teddy Pilette (Brabham): 0 Punti
46 - Dave Charlton (Mclaren): 0 Punti
NC - Peter Revson (Shadow): 0 Punti
NC - Leo Kinnunen (Surtees):  0 Punti
NC - Mike Wilds (March/Ensign): 0 Punti
NC - Gerard Larrousse (Brabham): 0 Punti
NC - Paddy Driver (Lotus): 0 Punti
NC - Reine Wisell (March): 0 Punti
NC - Bertil Roos (Shadow): 0 Punti
NC - Peter Gethin (Lola): 0 Punti
NC - Lella Lombardi (Brabham): 0 Punti
NC - Eppie Wietzes (Brabham): 0 Punti
NC - José Dolhem (Surtees): 0 Punti
NC - Jean Pierre Jabouille (Iso Marlboro/Surtees): 0 Punti
NC - David Purley (Token): 0 Punti
NC - John Nicholson (Lyncar): 0 Punti
NC - Larry Perkins (Amon): 0 Punti
NC - Carlo Facetti (Brabham): 0 Punti

Campionato Costruttori:


Il team Mclaren conquista il suo primo titolo costruttori
1 - Mclaren: 73 (75) Punti
2 - Ferrari: 65 Punti
3 - Tyrrell: 52 Punti
4 - Lotus: 42 Punti
5 - Brabham: 35 Punti
6 - Hesketh: 15 Punti
7 - BRM: 10 Punti
8 - Shadow: 7 Punti
9 - March: 6 Punti
10 - Iso Marlboro: 4 Punti
11 - Surtees: 3 Punti
12 - Lola: 1 Punto
13 - Parnelli: 0 Punti
14 - Trojan: 0 Punti
15 - Penske: 0 Punti
16 - Token: 0 Punti
17 - Ensign: 0 Punti
18 - Amon: 0 Punti
19 - Maki: 0 Punti
20 - Lyncar: 0 Punti