sabato 25 marzo 2017

Circuiti F1: Adelaide Street Circuit

Storia


Nelson Piquet durante il GP d'Australia 1990
Il Circuito di Adelaide (noto anche come Adelaide Parklands Circuit) è un circuito cittadino temporaneo situato nella Parklands Orientale adiacente al quartiere centrale degli affari della città di Adelaide nel sud dell'Australia. Per dieci edizioni è stato sede (1985-1995) del Gran Premio d'Australia di Formula 1. Il circuito era ricavato all'interno di una zona verde, il Parco della Vittoria, nonostante una certa opposizione da parte degli ambientalisti.
Le edizioni maggiormente significative sono state quelle del 1986 e nel 1994, quando la gara australiana ha caratterizzato l'esito del Mondiale Piloti in favore di Alain Prost e Michael Schumacher. Da segnalare l'edizione 1991, segnata da una tempestiva interruzione a causa della pioggia, e l'edizione 1995, contrassegnata dal terribile incidente del finlandese Mika Hakkinen.


Descrizione del Circuito


La partenza è situata su un lungo rettilineo ricavato all'interno del Parco della Vittoria. Alla fine del rettilineo troviamo la chicane Senna, seguite da una curva sulla sinistra che conduce al breve rettilineo sulla Wakefield Road. Una serie di tornanti conduce verso la curva Stag, che a sua volta immette i piloti verso il rettilineo Jones (noto come Rundle Street nel resto dell'anno).
Poi troviamo la curva 10, veloce tornante verso destra seguito dal rettilineo Brabham, dove le auto di Formula Uno nell'era del turbo (1985-1988) raggiungevano velocità superiori a 322 km/h. La curva 11  riconduce verso la Wakefield Road (percorsa su un altro tratto), seguita da una serie di curve a sinistra e a destra che portano il gruppo verso la linea dei box. Il giro si conclude con un ultimo tornante a destra (Mistral Hairpin) e dal ritorno sul rettilineo del traguardo.


Albo d'oro


Dopo soli 14 giri Senna trionfa nell'edizione 1991
1985 - Keke Rosberg (Williams)
1986 - Alain Prost (Mclaren)
1987 - Gerhard Berger (Ferrari)
1988 - Alain Prost (Mclaren)
1989 - Thierry Boutsen (Williams)
1990 - Nelson Piquet (Benetton)
1991 - Ayrton Senna (Mclaren)
1992 - Gerhard Berger (Mclaren)
1993 - Ayrton Senna (Mclaren)
1994 - Nigel Mansell (Williams)
1995 - Damon Hill (Williams)